VANTAGGI

A 5 STELLE
LA QUALITÀ È IN SCONTO! Sino al 30% SU TUTTO
Consegna gratuita, 2 cuscini in omaggio, smaltimento del tuo usato, finanziamento tasso 0

Materasso Rigido o Morbido: qual'è il migliore?

3 Maggio 2016

E' meglio un Materasso Duro o Morbido?

Come scegliere il materasso adatto a te

A cura di Marco Faccilongo, consulente alle vendite del Centro del Materasso.

Qualche tempo fa si credeva che un materasso molto rigido facesse bene o addirittura risolvesse i problemi di dolori alla schiena e alla cervicale.

Oggi, sfatiamo questa credenza: molte ricerche mediche dimostrano che problemi come insonnia, mal di schiena e dolori cervicali sono dovuti, nella maggior parte dei casi, alla scelta errata di un materasso troppo duro, che non accoglie perfettamente il corpo, unita alla poca cultura del dormire bene. 

Se teniamo presente che un terzo della nostra vita lo passiamo dormendo, è quindi importante scegliere un materasso che ci permetta di riposare al meglio, oltre a garantirci un sonno rigenerante. 

Materasso duro vs morbido: guarda il video!

Cervicale e Mal di Schiena: Colpa del Materasso Duro o Morbido?

Come capire se il materasso è troppo rigido o troppo morbido

materasso rigido o duro?Un materasso troppo duro quando, distesi di lato, percepiamo una sensazione di pressione sulla spalla e sul fianco; questo ci porta ad inarcare in maniera innaturale la colonna vertebrale

Un altro chiaro segno, evidente in posizione supina, è il non completo appoggio, soprattutto a livello lombare, della colonna sul materasso. 

Di contro, un materasso è troppo morbido quando, in posizione supina o di fianco, il bacino (una delle parti più pesanti del nostro corpo) sprofonda troppo; in questo caso, il nostro corpo non ha il giusto sostegno e assume una posizione scorretta durante il sonno, con effetti deleteri sulla nostra salute. 

In entrambe le situazioni, abbiamo una compressione dei dischi vertebrali, che non riescono a decomprimersi e a rigenerarsi; inoltre, i muscoli restano in tensione per cercare di mantenere la colonna vertebrale in posizione corretta.

A lungo andare questo causa fastidiosi mal di schiena, oltre alla sensazione di non riposare bene.
Un altro aspetto importante da tenere in considerazione è quello dei fasci nervosi all'interno della colonna vertebrale; questi, con un materasso non adatto, vengono condizionati in modo negativo dalla postura scorretta. Scopri anche: Memory vs Lattice: quale scegliere! Se vuoi una panoramica sui materassi: Scopri Come Scegliere il Materasso Perfetto!

Qual è il materasso migliore?

quale materasso scegliere

Innanzitutto, per riposare al meglio durante la notte, corpo e colonna vertebrale hanno bisogno di scaricare le tensioni accumulate durante il giorno. Sulla base di questo, è importante scegliere un materasso adatto alla nostra corporatura, al modo di dormire, che offra un buon sostegno, che garantisca un'adeguata adattabilità alle diverse parti del corpo e che non crei punti di pressione fastidiosi.

Qual è il nostro consiglio? Sdraiatevi sul materasso, percepite che sensazione vi offre e... buon acquisto! 

Quindi, cosa valutare nella scelta del materasso?

Ecco alcuni consigli su come scegliere il materasso. Ti piace riposare su un materasso che “accolga” il corpo? Orientati verso modelli in memory, innovativa schiuma espansa ad acqua e termosensibile. Questi materassi consentono alla colonna e alle articolazioni di riposare in posizione naturale, rilassando muscoli e tendini. Inoltre c'è una distribuzione più uniforme del peso corporeo. O preferisci invece essere “sostenuto” dal tuo materasso?  Scegli il modello a molle indipendenti e insacchettate singolarmente. Questo tipo di materasso rappresenta l’evoluzione del classico ortopedico rigido, composto da molle tradizionali. La gamma si diversifica in modelli da 700, 800 e 1600 micro molle, dalle più alte alle più spesse, suddivise in 7 zone. Queste sono studiate per mantenere la colonna vertebrale in una corretta posizione, e agevolare la circolazione sanguigna, distribuendo adeguatamente i punti di pressione. Un ultimo consiglio... sdraiatevi sul materasso e percepite la sensazione che vi offre. Scopri anche: Mantenere o Cambiare il Materasso?

Se vuoi continuare a leggere i nostri consigli per dormire bene, scopri gli altri articoli del Blog di Centro del Materasso.

Hai trovato il nostro contenuto esauriente? Condividilo! Se invece hai ancora qualche dubbio, scrivici nei commenti o vieni a trovarci!

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
To prevent automated spam submissions leave this field empty.

Chiedi consiglio ai nostri specialisti

Hai delle domande o richieste da fare? Non esitare a contattarci, un esperto a tua disposizione ti risponderà al più presto.

Esperto Online